Categories
Benessere Minestre

Vellutata di finocchi e patate

Lo sapevate che del finocchio non si butta via niente?

Soprattutto quando si hanno delle verdure biologiche così buone e salutari, sprecarne anche una minima parte sarebbe davvero un peccato!

Con gli scarti del finocchio è possibile realizzare questa vellutata light ma deliziosa.

In una pentola capiente saltate il porro con l’olio extravergine d’oliva, aggiungete il finocchio a pezzetti, le patate precedentemente sbucciate e tagliate a dadini e coprite con l’acqua o del brodo vegetale. Fate cuocere a fuoco dolce finche le verdure non saranno morbide.

Frullate il tutto con un frullatore ad immersione.

Servite ben calda con un filo d’olio extravergine d’oliva, del pepe e qualche crostino.